Cantare messa..con una chacarera!

20170218_125107
Inglesia Nuestra Senora del Carmen, Tafi del Valle

 

Danze, musiche, rituali, tradizioni,… spesso sono il risultato di una mescolanza tra fede religiosa e credenze popolari. Ho scattato la foto sopra a Tafi del Valle, nella Iglesia de Nuestra Señora del Carmen e ne è il chiaro esempio.

A ruota e in concomitanza alla colonizzazione infatti, ci sono state le missioni di evangelizzazione di ciò che rimaneva di alcuni popoli nativi. Non aggiungerò altro su questo argomento che merita senz’altro approfondimento, ma mi allaccio ad esso perché nella storia della musica folklorica argentina c’è un’opera molto importante, anche questa a dimostrazione della mescolanza tra la “giovane” fede cattolica e le ancestrali credenza popolari, si tratta di “Misa Criolla”.

Misa Criolla è un’opera di natura religiosa e folklorica creata dal musicista Ariel Ramirez, i testi liturgici sono stati tradotti ed adattati dai sacerdoti Antonio Osvaldo Catena, Alejandro Mayol, e Jesus Gabriel Segade. L’opera è dedicata a due monache tedesche che Ramirez aveva conosciuto durante la sua permanenza in un convento in Germania, racconta la storia delle due religiose che durante la seconda guerra mondiale, di notte portavano da mangiare ai prigionieri di un campo di concentramento che era proprio vicino al loro convento.

arielramirez
Ariel Ramirez. Ph corohispanoamericano.it

Una volta tornato a Buenos Aires, Ramirez voleva raccontare questa storia, e fu proprio il suo amico sacerdote, Antonio Osvaldo Catena a suggerirgli di comporre un’opera religiosa, una messa, però con ritmi della sua terra, ovvero l’Argentina. Così nacque Misa Criolla, un’opera che segue fedelmente la struttura di una messa ma è unica grazie all’uso dei ritmi tradizionali folklorici del paese.

Ad esempio il “Credo” è una chacarera trunca!

L’opera è stata composta e registrata nel 1964, con musicisti tra i più riconosciuti del panorama folklorico: Los Fronterizos, Jaime Torres, Chango Farías Gómez, Raúl Barboza, Luis Amaya, e un’orchestra in cui chiaramente ebbero grande impatto gli strumenti musicali tipici dell’Argentina.

Misa Criolla è stata subito un successo, venne interpretata da molti autori, ma soprattutto riuscì nel suo intento di arrivare ovunque e coinvolgere anche i più lontani ascoltatori, grazie ai suoi ritmi coinvolgenti e la sua semplicità, portando il suo messaggio di rispetto per la vita umana qualsiasi sia la razza o religione.

Ecco qui sotto il Credo messo in chacarera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...